Cortenuova, in pista contro la crisi Le ex «Acciaierie» ripartono dal bowling
L’area dell’ex centro commerciale «Le Acciaierie»

Cortenuova, in pista contro la crisi
Le ex «Acciaierie» ripartono dal bowling

Il «City park» tenta il rilancio della zona dell’ex centro commerciale chiuso nell’ottobre 2014 e lo fa con il bowling: entro sei mesi un bancone bar di 27 metri, 12 piste e 80 apparecchi gioco per bambini.

Il «City park» di Cortenuova tenta il rilancio della zona dell’ex centro commerciale «Le Acciaierie» (chiuso con i suoi 175 negozi dall’ottobre 2014) e lo fa con il bowling. «City park» è lo spazio ludico-ricreativo aperto al pubblico nel 2007, due anni dopo «Le Acciaierie». Le attività sono il cinema multisala «Cinestar» e la sala giochi «For Fun». Ed è proprio quest’ultima che, dopo quattro anni di stop, ha deciso di riaprire la zona dedicata al bowling con un bancone bar di 27 metri, 12 piste e 80 apparecchi gioco per bambini (il tutto su una superficie di 2.100 metri quadri). Entro sei mesi è prevista la riapertura del bowling e del bar connesso: «Non è accettabile – sostiene ancora il gestore – lasciare andare in malora una simile struttura. Prima dell’apertura dovremo fare dei lavori per isolare la nostra sala giochi con la galleria del “City park”, in modo da poterla riscaldare senza dispersione di calore. Non vogliamo certo che per giocare a bowling i nostri clienti debbano tenere addosso il cappotto».


Leggi l’articolo di Patrik Pozzi acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di sabato 7 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA