Evade dai domiciliari a Palosco Rintracciato, si scaglia contro i carabinieri
Carabinieri a Palosco (Foto by Archivio)

Evade dai domiciliari a Palosco
Rintracciato, si scaglia contro i carabinieri

Il 36enne è poi finito in carcere.

Nel tardo pomeriggio di domenica 9 agosto i carabinieri della Stazione di Martinengo, hanno eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Corte d’Appello di Brescia a seguito dell’evasione dagli arresti domiciliari del 31 luglio scorso di un 36enne marocchino, pluri pregiudicato e domiciliato a Palosco.

L’uomo era sottoposto a misura cautelare per reati in materia di stupefacenti commessi in provincia di Bergamo tra l’agosto del 2015 e l’agosto del 2018; L’uomo ha lasciato il domicilio dove stava scontando la pena senza fare più ritorno.

Quando i militari lo hanno rintracciato e hanno cercato di fermarlo ha tentato di fuggire e poi ha avuto una violenta reazione per cui dovrà rispondere anche all’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Sono ancora in corso ulteriori accertamenti degli investigatori per accertare se qualcuno lo abbia ospitato e quindi abbia favorito l’evasione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA