Forza la serratura di un bar col trapano Romano, arrestato per tentato furto
Gli attrezzi trovati nello zaino del giovane arrestato

Forza la serratura di un bar col trapano
Romano, arrestato per tentato furto

Ai domiciliari un italiano di 33 anni. Nel suo zaino i carabinieri hanno trovato una collezione di oggetti per scassinare.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, predisposti dalla Compagnia di Treviglio per prevenire i reati contro il patrimonio, nel corso della nottata tra sabato 22 e domenica 23 giugno i carabinieri della Stazione di Romano di Lombardia hanno arrestato in flagranza di reato un italiano di 33 anni, R. M., resosi responsabile di un tentativo di furto presso un esercizio commerciale di Romano. L’uomo è stato sorpreso mentre cercava di forzare la serratura della porta di ingresso di un bar con un trapano a batteria. All’interno di uno zaino che l’arrestato aveva con sé, sono stai trovati anche numerosi oggetti atti allo scasso, sottoposti a sequestro. Dopo le formalità di rito, l’arrestato veniva temporaneamente sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria residenza, in attesa dell’udienza convalida fissata per la mattinata di domani, lunedì 24 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA