Il trentenne investito a Palosco  Trovato il pirata della strada: denunciato

Il trentenne investito a Palosco
Trovato il pirata della strada: denunciato

L’incidente domenica notte. Alla guida dell’Audi bianca che ha travolto un ivoriano c’era un ventinovenne di origine romena.

È stato identificato e denunciato l’uomo che nella notte tra domenica e lunedì ha travolto a Palosco un cittadino ivoriano facendolo finire in ospedale, dove si trova tuttora ricoverato, senza fermarsi per soccorrerlo. Lo hanno scovato i carabinieri della Sezione operativa di Treviglio, unitamente ai carabinieri di Martinengo, nel pomeriggio di mercoledì 4 settembre.

I militari dell’Armi sono risaliti all’investitore grazie a una serie di indagini e anche grazie all’ausilio degli impianti di videosorveglianza. Il pirata della strada è un ventinovenne di origine rumena, abitante del Cremasco e che aveva in uso l’Audi A4 dell’incidente, intestata a una sua connazionale. Localizzato il mezzo, che presentava danni alla carrozzeria compatibili con i riscontri risultanti dal sopralluogo dei carabinieri, si è proceduto al sequestro. Invece il responsabile è stato denunciato per lesioni personali stradali, fuga e omissione di soccorso. Il cittadino ivoriano vittima dell’incidente si trova tuttora ricoverato all’ospedale «Papa Giovanni XXIII» di Bergamo.

Leggi qui la cronaca dell'incidente: https://www.ecodibergamo.it/stories/bassa-bergamasca/investito-nella-notte-a-paloscograve-un-30enne-trasferito-a-bergamo_1320456_11/


© RIPRODUZIONE RISERVATA