Isso, prende fuoco legname Distrutta una porzione di cascina
I Vigili del fuoco in azione a Isso per l’incendio di una cascina

Isso, prende fuoco legname
Distrutta una porzione di cascina

L’episodio si è verificato in via Fermi, nella zona produttiva del paese. All’interno dell’edificio rurale si trovava l’unico inquilino, un marocchino che vive in alcune stanze della cascina, situate nella parte estrema a quella in cui si è sviluppato l’incendio.

Vigili del fuoco all’opera nel pomeriggio di mercoledì 6 maggio a Isso per spegnere l’incendio divampato dal legname accatastato nel cortile di una cascina occupata in una zona da un marocchino, poi interessata dalle fiamme e distrutta nella parte non abitata. Non si conoscono le cause che hanno dato origine al rogo scoppiato verso le 16, quando alcuni operai di una ditta confinante si sono accorti di quanto stava accadendo. L’episodio si è verificato in via Fermi, nella zona produttiva del paese. All’interno dell’edificio rurale si trovava l’unico inquilino, un marocchino che vive in alcune stanze della cascina, situate nella parte estrema a quella in cui si è sviluppato l’incendio.

Sono stati gli operai della vicina ditta ad avvertire l’uomo che nemmeno si era accorto di quanto era successo. La centrale operativa del 112 ha inviato sul posto due squadre dei vigili del fuoco di Romano, altrettante di Bergamo e una di Treviglio, inoltre una pattuglia dei carabinieri di Romano. L’intervento di spegnimento dell’incendio ha evitato che le fiamme si propagassero verso la ditta che produce bancali in legno e quella che esegue verniciature di trattori. Il lavoro dei vigili del fuoco si è concluso nel tardo pomeriggio: dopo le verifiche finali, la parte di cascina danneggiata e disabitata è stata dichiarata inagibile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA