Litiga in casa, arrivano i Carabinieri e trovano hashish: arrestato 17enne

Litiga in casa, arrivano i Carabinieri
e trovano hashish: arrestato 17enne

I militari ne hanno trovato 120 grammi nascosti nell’abitazione.

I Carabinieri di Osio Sotto hanno arrestato in flagranza di reato un 17enne italiano, già noto alle forze dell’ordine trovato in possesso di circa 120 grammi di hashish nascosti nella sua stanza a casa. I militari, intervenuti a seguito di un alterco familiare hanno poi approfondito gli accertamenti e ritrovato l’importante quantitativo di droga nella disponibilità del minorenne. Il 17enne è stato portato in una Comunità Minorile di Brescia.

Ad Antegnate i Carabinieri della stazione di Romano di Lombardia hanno arrestato in flagranza di reato due giovani incensurate, una 24enne della provincia di Cremona ed una 20enne della provincia di Bergamo. Le due hanno rubato diversi capi di vestiario e biancheria intima per alcune centinaia di euro da un negozio del Centro Commerciale di Antegnate, rompendo confezioni e placche antitaccheggio.

A Romano di Lombardia i carabinieri della locale stazione hanno arrestato su ordinanza di custodia cautelare un 37enne rumeno, pregiudicato per reati contro il patrimonio, già agli arresti domiciliari. L’uomo, a seguito delle segnalazioni fatte dal Comando dell’Arma di Romano di Lombardia sulla violazione delle prescrizioni in atto a suo carico, ha quindi subito l’aggravamento della misura in corso: è stata così disposta la custodia in carcere.


© RIPRODUZIONE RISERVATA