Lutto a Bergamo È morto l’avvocato Giavazzi
Giovanni Giavazzi

Lutto a Bergamo
È morto l’avvocato Giavazzi

È morto nel pomeriggio, all’età di 98 anni, Giovanni Giavazzi, noto avvocato bergamasco che abitava in via Pignolo, a Bergamo.

Giavazzi ha raccontato con il suo impegno la vita istituzionale e politica dagli anni Sessanta: presidente della Provincia, è stato anche presidente del Credito Bergamasco e parlamentare europeo negli Settamta e Ottanta, per due mandati,nelle liste della Dc. Successivamente è stato anche presidente di Italcementi e presidente della Fondazione Carlo Pesenti.
Grande cordoglio da parte del mondo politico e istituzionale, Giavazzi è stato descritto come un uomo schivo, riservato, ma molto attivo. I funerali saranno celebrati nella chiesa parrocchiale di via Pignolo martedì 2 luglio alle 15. La salma sarà tumulata al cimitero di Verdello.

Giovanni Giavazzi, presidente della Fondazione Carlo Pesenti, in uno scatto del 2011

Giovanni Giavazzi, presidente della Fondazione Carlo Pesenti, in uno scatto del 2011


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 1° luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA