Martinengo, maxi incendio in un fienile  In fumo 3.500 quintali di fieno, morti 6 vitelli
L’incendio di stanotte a Martinengo (Foto by Cesni)

Martinengo, maxi incendio in un fienile
In fumo 3.500 quintali di fieno, morti 6 vitelli

È successo all’1.15 di sabato 7 settembre in via Luoghi all’azienda agricola Civera. Danni ingenti, circa 250 mila euro.

Sono intervenute in tutto quattro squadre di Vigili del fuoco da Romano e da Bergamo per spegnere le fiamme divampate nella notte a Martinengo in un capannone di proprietà dell’azienda agricola F.lli Civera in via Luoghi. Un capannone di 1.500 metri quadrati in cui erano stipati 3.500 quintali di fieno, ammassati da maggio. Ancora ignote le cause del rogo, sulla vicenda stanno indagando i carabinieri.

Il risultato è che il vecchio capannone è andato completamente distrutto, sono morti 6 vitelli e 26 sono rimasti feriti. Il proprietario stima che il danno sia ingente e possa aggirarsi attorno ai 250 mila euro .


© RIPRODUZIONE RISERVATA