Zingonia, un pitbull a guardia della droga Ecco i militari in azione nelle case - Video

Zingonia, un pitbull a guardia della droga
Ecco i militari in azione nelle case - Video

Dall’alba oltre 150 militari sono impegnati a Zingonia per una maxi operazione anti crimine: perquisiti appartamenti, molti dei quali occupati abusivamente. Trovata della droga.

I carabinieri del Comando Provinciale di Bergamo, dall’alba di martedì mattina 20 marzo, hanno eseguito una vasta operazione anticrimine a Zingonia, nei condomini denominati Athena 1, 2 e 3 con oltre 60 perquisizioni in appartamenti, molti dei quali occupati abusivamente.

In tutto sono stati sequestrati diversi i kg di droga (10 kg circa) tra hashish, marijuana e cocaina; effettuati anche arresti e denunce in fase di definizione. La droga era suddivisa in panetti, ovuli o dosi termosaldate, il tutto occultato all’interno di arredi, di cassaforti blindate od altri angoli delle abitazioni degradate controllate dai militari. Diversi infatti gli interventi dei vigili del fuoco del Comando Provinciale di Bergamo con il flessibile, il dilatatore elettrico o comunque con strumenti di effrazione, per poter appunto accedere agli immobili da perquisire. In un appartamento c’era addirittura un pitbull a fare da guardia allo stupefacente occultato.

All’operazione hanno partecipato più di 150 militari: negli appartamenti recuperata anche droga, scoperti numerosi allacci abusivi, oltre alla presenza di clandestini e di situazioni di grave degrado. L’operazione è stata pianificata e organizzata dalla Compagnia dei Carabinieri di Treviglio, da un anno e mezzo comandata dal Capitano Davide Onofrio Papasodaro. A supporto operativo il Comando Provinciale Carabinieri di Bergamo e il personale del 3^ Reggimento Carabinieri di Milano, con l’assistenza del 2° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Orio al Serio, nonché dei Nuclei Cinofili dei carabinieri di Casatenovo e Orio al Serio.

Questa volta, eccezionalmente, sono stati perquisiti ben tre complessi condominiali in contemporanea: gli Athena precisamente, e non solo quindi un palazzone come nelle maxi operazioni precedenti. Si tratta quindi una delle più estese attività di polizia giudiziaria degli ultimi anni per il controllo del territorio nel territorio non solo della Bergamasca ma di tutta la Lombardia.Un intero quartiere, di fatto, è stato quindi controllato e perquisito «a tappeto» dai carabinieri per la ricerca di droga ed armi.

Alla vasta attività di polizia in questione, denominata convenzionalmente «Nuova Zingonia», che ha come precedenti ben sei analoghi interventi, stanno collaborando anche i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Bergamo e alcune squadre della polizia locale di Ciserano per quanto attiene invece le attività di sicurezza secondaria e di viabilità.L’intera zona è stata completamente cinturata dai militari dell’arma alla ricerca di droga e armi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA