Medie e due quinte chiuse ad Arcene «Nelle scuole contagio sempre più esteso»

Medie e due quinte chiuse ad Arcene
«Nelle scuole contagio sempre più esteso»

Sospese le lezioni in presenza alla scuola secondaria di primo grado di Arcene e delle due quinte della primaria che sono nello stesso edificio. «Dal 30 gennaio è stato rilevato un crescente aumento del numero di casi tra gli studenti ed il personale dell’istituto scolastico» spiega il sindaco Roberto Ravanelli direttamente con una comunicazione pubblicata anche su Fb.

Sono 23 i nuovi casi in una settimana con un «focolaio» legato alla scuola media. Ad Arcene i contagi si sono moltiplicati e il Comune è intervenuto – attraverso un’ordinanza firmata nella giornata di giovedì 11 febbraio – sospendendo le lezioni in presenza alla scuola secondaria di primo grado e di due quinte della scuola primaria.

«A partire da venerdì 12 febbraio – si legge in un comunicato diffuso dal Comune - e fino a data da definirsi, sospensione delle attività didattiche in presenza presso la struttura che ospita sia le classi della scuola secondaria di primo grado, sia alcune sezioni della scuola primaria che, nel corso del corrente anno scolastico, svolgono le proprie attività didattiche nel medesimo edificio».

ORDINANZA DEL SINDACO: SOSPENSIONE ATTIVITA' DIDATTICHE PRESSO IL PLESSO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ��‍��A...

Pubblicato da Comune di Arcene su Giovedì 11 febbraio 2021


© RIPRODUZIONE RISERVATA