Muore investito dal treno a Romano - Foto Rilievi terminati, ritardi e stop per 26 corse
Soccorsi dopo l’investimento (Foto by Cesni)

Muore investito dal treno a Romano - Foto
Rilievi terminati, ritardi e stop per 26 corse

Un uomo è stato investito da un treno merci a Romano di Lombardia verso le 6,50 del mattino di giovedì 28 gennaio. Circolazione in tilt sulla Milano-Brescia. Verso le 9,30 si sono conclusi i soccorsi e i rilievi della polizia: i treni hanno ripreso a circolare gradualmente, con maxi ritardi fino.

I rilievi della polizia sono terminati verso le 9,30: «La circolazione sta riprendendo gradualmente con ritardi di circa 80 minuti – spiega Trenord –. Sono possibili cancellazioni e variazioni di percorso. Prestare attenzione agli annunci sonori in stazione». Il treno 10907 (Milano Centrale 08.50 - Brescia 10.16) ha accumulato 101 minuti di ritardo. Ancora da chiarire la dinamica e le cause di quanto accaduto alle 6,50 nei pressi della stazione di Romano, dove è morto un uomo (senza documenti) di età apparente sui 30 anni: dalle prime ricostruzioni, la polizia, arrivata sul posto con il 118, i carabinieri e i vigili del fuoco, ipotizza un gesto tragico.

Gli effetti: 7 treni a lunga percorrenza e 10 regionali hanno registrato ritardi fino a due ore, una freccia è stata limitata nel suo percorso e 8 regionali sono stati cancellati.

Le prime informazioni ufficiali sono arrivate da Rete Ferroviaria Italiana, che in un comunicato ha spiegato: «La circolazione ferroviaria è fortemente rallentata fra Treviglio e Rovato, sulla linea Milano- Brescia, per un investimento mortale in prossimità della stazione di Romano di Lombardia Riprogrammata l’offerta commerciale dei treni. Il traffico ferroviario potrà riprendere regolarmente solo dopo i necessari rilievi e il nulla osta dell’autorità giudiziaria».

I soccorsi

I soccorsi
(Foto by Cesni)

Alle 8,49 Trenord ha informato che «la circolazione dei treni provenienti da Brescia e diretti a Milano sta riprendendo gradualmente su un unico binario». In alternativa, da Brescia i viaggiatori possono raggiungere Milano, e viceversa, utilizzando i treni della linea Milano-Bergamo. Alcuni treni della linea Verona/Brescia-Milano potrebbero effettuare un percorso alternativo via Bergamo con fermata straordinaria a Treviglio Ovest.

E alle 9,34 l’annuncio della fine dei rilievi, con la graduale ripresa della circolazione e ritardi fino a 80 minuti.

I rilievi della polizia sui binari

I rilievi della polizia sui binari
(Foto by Cesni)


© RIPRODUZIONE RISERVATA