«Nonno» spacciatore a Boltiere Preso al parco con 10 dosi di cocaina

«Nonno» spacciatore a Boltiere
Preso al parco con 10 dosi di cocaina

Dei cittadini di Boltiere lo avevano notato e segnalato ai carabinieri. Un 60enne è stato individuato dai carabinieri in un parco pubblico: con sè dieci dosi di cocaina.

È stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 60enne, domiciliato a Boltiere, fermato dai carabinieri della Stazione di Zingonia impegnati in un ordinario servizio di pattugliamento del territorio.

L’uomo, di origini marocchine, è stato individuato con fare sospetto nel pomeriggio di domenica 26 febbraio in un parco pubblico di Boltiere: il 60enne è stato perquisito e con sè aveva 8 grammi di cocaina suddivisi in 10 dosi. In tasca anche circa 400 euro, riconducibili all’attività di spaccio contestatagli dagli investigatori.

Già da giorni diversi cittadini avevano segnalato l’anomala presenza dell’uomo nel parco pubblico: ora il 60enne di trova nelle camere di sicurezza della Compagnia dei carabinieri di Treviglio, in attesa dell’udienza di convalida prevista per la mattinata di lunedì al Tribunale di Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA