Operazione antidroga a Zingonia In manette due spacciatori

Operazione antidroga a Zingonia
In manette due spacciatori

Nel pomeriggio di martedì 12 dicembre i carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato in flagranza di reato due marocchini di 21 e 34 anni, clandestini sul territorio nazionale, per concorso di persone detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione antidroga dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, a distanza di pochissimi giorni dalle precedenti, è scattata ancora una volta a seguito di un mirato controllo su strada effettuato sotto i palazzoni di Zingonia. In via Monaco gli investigatori sono intervenuti dopo aver assistito ad un’attività di spaccio. Sono stati notati diversi acquirenti, tutti italiani e della provincia di Bergamo, cercare di contattare i due spacciatori di cocaina, successivamente fermati dai Carabinieri a Calusco d’Adda e trovati in possesso di 9 dosi, sostanza da taglio e materiale vario per il confezionamento della droga. Rinvenuto e sequestrato anche denaro contante e i telefoni cellulari utilizzati dai due magrebini per contattare la clientela.

© RIPRODUZIONE RISERVATA