Pensionato disperso nei boschi A Dossena continuano le ricerche

Pensionato disperso nei boschi
A Dossena continuano le ricerche

Sono ancora una cinquantina gli uomini impiegato nella zona di Dossena alla ricerca di Francesco Boschi, il pensionato disperso da domenica 30 settembre dopo una gita alla ricerca di funghi con un amico.

Stanno proseguendo a Dossena le ricerche del 62enne di Spirano. In suo soccorso si sono mobilitati una cinquantina di persone, tra i quali Soccorso alpino, Vigili del fuoco, protezione civile, carabinieri, antincendio boschivo e residenti che hanno offerto la conoscenza del territorio per cercare di ritrovarlo. Non solo: le zone tutt’intorno a Dossena sono state vagliate anche con i cani dei nuclei cinofili, i droni e Drago, l’elicottero dei Vigili del fuoco. Al setaccio una vasta porzione di territorio.

Francesco, detto Franco, era partito alle 7, e doveva rientrare alle 11,30, ma nonostante fosse a poche decine di metri dall’amico, in località Cascina vecchia, si è perso. Ha messo mano al cellulare e chiamato il socio per avvisarlo: «Sono su un sentiero con dei bolli rossi – ha detto – non riconosco il posto, vedo un capanno che non ho mai visto. Vado più in alto così forse riesco a capire dove sono, ti richiamo tra 10 minuti». Ma quella chiamata non è mai arrivata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA