Raccoglie un petardo in strada Ragazzino ferito dallo scoppio

Raccoglie un petardo in strada
Ragazzino ferito dallo scoppio

Arcene, 14enne portato in ospedale con una ferita alla mano dopo aver raccolto da terra un botto inesploso.

Secondo una prima ricostruzione, poco dopo le 16 di venerdì 1° gennaio, ad Arcene, un ragazzo di 14 anni ha raccolto un petardo inesploso in un parcheggio di corso Europa. Il botto gli è però scoppiato in mano, provocandogli gravi ferite alla mano sinistra.

Dopo l’esplosione il ragazzo non ha perso conoscenza: è tornato a casa e da lì è stato trasportato all’ospedale di Treviglio, dal quale è stato poi trasferito in una struttura ospedaliera milanese specializzata in chirurgia della mano.

Si tratta del secondo incidente legato ai festeggiamenti del Capodanno nella Bergamasca. Nelle scorse ore, infatti, anche un uomo di 64 anni era stato ricoverato d’urgenza dopo essere rimasto ferito, in quel caso a un occhio.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 2 gennaio

© RIPRODUZIONE RISERVATA