Rapina e violenza a prostituta In manette un 37enne milanese

Rapina e violenza a prostituta
In manette un 37enne milanese

Il fatto era accaduto lo scorso agosto ad Osio Sotto lungo la provinciale 525

Svolta nelle indagini avviate dai Carabinieri della Compagnia di Treviglio dopo il sequestro di persona, lo stupro e la rapina ai danni di una prostituta rumena 20enne avvenuto lo scorso agosto lungo la provinciale 525 nel territorio di Osio Sotto. È stato arrestato un 37enne di Pero, nel Milanese, con alle spalle già precedenti specifici per rapina e violenza sessuale.

L’uomo dopo aver aggredito la ragazza fingendosi un cliente ne aveva abusato, minacciandola con un coltello da cucina e sottraendole anche del denaro e il telefono cellulare per evitare che potesse dare l’allarme. È accusato di sequestro di persona, rapina aggravata, violenza sessuale aggravata e porto illegale di arma bianca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA