Rubano alcolici al supermercato Romano di Lombardia, due in manette

Rubano alcolici al supermercato
Romano di Lombardia, due in manette

Dopo aver manomesso alcune placche antitaccheggio, hanno asportato dagli scaffali del supermercato otto bottiglie di alcolici di varie marche, occultandoli sotto i propri indumenti e oltrepassando le casse senza pagare i prodotti.

Nel pomeriggio di sabato 22 febbraio, i militari della Stazione Carabinieri di Romano di Lombardia hanno arrestato in flagranza di reato due giovani uomini con l’accusa di furto in concorso all’interno del supermercato Simply di via dell’Armonia.

Si tratta di due romeni di 22 e 23 anni che, anche se in Italia senza fissa dimora, hanno dichiarato di domiciliare in via Padova a Milano. I due hanno manomesso alcune placche antitaccheggio e hanno asportato dagli scaffali del supermercato otto bottiglie di alcolici di varie marche, occultandoli sotto i propri indumenti e oltrepassando le casse senza pagare i prodotti.

Scoperti dal personale addetto alla vigilanza del supermercato, sono stati subito bloccati ed arrestati dopo il pronto intervento della pattuglia della locale Stazione che, in quel momento, stava effettuando dei controlli in zona. La refurtiva, ben selezionata per qualità, il cui valore commerciale è di circa 210 euro, è stata quindi recuperata e restituita all’attività commerciale.

I due arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza del Comando Compagnia di Treviglio in attesa dell’udienza di convalida con rito direttissimo previsto nella mattinata di lunedì 24 febbraio al Tribunale di Bergamo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA