Sesto giorno con lo smog L’inquinamento si fa «social»
Il Sarto del Moroni con la mascherina per proteggersi dallo smog

Sesto giorno con lo smog
L’inquinamento si fa «social»

Dopo il sesto giorno consecutivo per le polveri sottili alle stelle, è partita lunedì sera una nuova iniziativa di Legambiente per sensibilizzare le istituzioni ad intervenire in maniera più effettiva contro lo smog.

«La centralina di Treviglio ha registrato un valore di PM 10 pari a 103 microgrammi ed un valore di PM 2,5 pari a 173 microgrammi. Nel resto della Provincia non va meglio - spiega il Circolo della Bassa Bergamasca-. Abbiamo pertanto aperto una pagina per la provincia di Bergamo che si chiama “Ci siamo rotti i polmoni”».

Nel progetto «social» la richiesta di fare delle fotografie con la frase «Anche io mi sono rotto i polmoni», da postare sulla pagina in Rete «per manifestare il diritto di respirare» spiegano su Fb. Attiva anche la mail legambiente.bassabergamasca@gmail.com. E intanto anche il Sarto del Moroni mette la mascherina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA