Spacciava hashish a Romano Minori tra i clienti, arrestato 36enne

Spacciava hashish a Romano
Minori tra i clienti, arrestato 36enne

Uno spacciatore seriale che si era accaparrato una importante fetta del territorio di Romano per spacciare droga, anche ai minori. Arrestato nella notte un 36enne.

Controlli antidroga da parte dei carabinieri di Romano di Lombardia nella notte tra martedì 31 e mercoledì 1° novembre. In azione con il supporto del Nucleo Radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Treviglio, sono stati verificati oltre 30 veicoli e 50 persone . In questa occasione, è stato rintracciato e arrestato un marocchino 36enne colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Bergamo per spaccio continuato ed aggravato di sostanze stupefacenti.

L’uomo vendeva droga a decine di clienti, anche minorenni, la maggior parte di Romano di Lombardia e di Covo: dal 2015 al 2017, per la precisione, il magrebino avrebbe spacciato ripetutamente hashish, centinaia di dosi che le forze dell’ordine sono riuscite a ricostruire con le indagini. L’uomo è infatti considerato uno spacciatore seriale di droga che aveva occupato una «fetta» importante dello spaccio «su piazza» soprattutto a Romano di Lombardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA