Treviglio, lavori finiti al Palafacchetti  Dopo la tempesta pronto per riaprire
I lavori all’interno del Palafacchetti

Treviglio, lavori finiti al Palafacchetti
Dopo la tempesta pronto per riaprire

Riaprirà ufficialmente mercoledì 20 novembre il «Palafacchetti» di Treviglio, la «casa» della società di basket Blu Basket Treviglio oltre che sede di diversi eventi culturali e di spettacolo.

La riapertura arriva a più di tre mesi dalla tempesta, avvenuta a inizio agosto, che si era abbattuta sulla Pianura e che aveva investito anche Treviglio, danneggiando seriamente il palazzetto sportivo della città. La struttura, in particolare, era stata scoperchiata dalle forti raffiche di vento. Tutto ciò aveva poi portato a un altro problema: dentro il palazzetto era entrata dell’acqua piovana che aveva pesantemente danneggiato il parquet del campo da gioco.

Ad aggravare la situazione pochi giorni dopo si era abbattuta sulla Pianura un’altra tempesta che al «Palafacchetti» aveva dato il «colpo di grazia» rendendo quindi, alla fine, necessari degli interventi di sistemazione molto più consistenti rispetto a quanto si era inizialmente pensato. E costringendo anche la Blu Basket Treviglio a trasferirsi a giocare le partite di campionato al PalaAgnelli di Bergamo.

Da qui i lavori: è stata rifatta interamente la copertura in lamiera, riposizionato intorno al campo da gioco del nuovo linoleum, ritinteggiate le pareti e installate delle nuove tribune mobili (dove non sono presenti quelle fisse) con un sistema di chiusura e apertura elettronico.


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 18 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA