Un «abbraccio» per rubargli il Rolex Ma l’anziano non ci casca: due nei guai
Un Rolex (Foto by Archivio)

Un «abbraccio» per rubargli il Rolex
Ma l’anziano non ci casca: due nei guai

Caravaggio, furto sventato domenica 27 settembre. I carabinieri hanno denunciato due giovani di 21 anni.

Nella mattinata di domenica 27 settembre i carabinieri della stazione di Caravaggio hanno rintracciato e denunciato in stato di libertà per tentato furto con destrezza due 21enni, ragazzo e ragazza, incensurati, di etnia rom e domiciliati in un campo nomadi di Milano, per aver tentato di rubare l’orologio Rolex a un anziano con la «tecnica dell’abbraccio» in una via di Caravaggio. Secondo la ricostruzione, con un pretesto la donna si è avvicinata alla vittima cercando di abbracciarla per poi tentare di sfilargli l’orologio dal polso ed allontanarsi a bordo dell’auto guidata dal complice. La vittima, accortasi dell’intenzione di rubargli l’orologio del valore di 6 mila euro circa, dopo essersi rifugiata nel portone di casa della figlia, non ha ceduto e ha subito allertato il 112 chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine. Le immediate ricerche, avviate in collaborazione con la polizia locale di Caravaggio, hanno consentito di rintracciare e fermare gli autori sulla Ford Focus di colore blu su cui viaggiavano. Lo scorso 7 settembre, sempre a Caravaggio, è stato rubato con modalità analoghe di un orologio Rolex, del valore di 15 mila euro a una persona della zona, rimasto ferito dopo esser caduto nel tentativo di rincorrere gli autori del furto, rom anche loro, ma diversi da quelli denunciati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA