Ai domiciliari per droga esce in Porsche In cella per evasione e violazione decreto covid

Ai domiciliari per droga esce in Porsche
In cella per evasione e violazione decreto covid

Si tratta di un romeno, guidava anche in stato di ebbrezza.

Nella mattinata di mercoledì 11 marzo in direttissima è stato convalidato l’arresto di un romeno che stava scontando 8 mesi ai domiciliari per droga.

L’uomo è stato sorpreso dalla Polizia in via Broseta a Bergamo sulla sua Porsche Carrera. Ha dichiarato di essere uscito perché aveva bevuto per festeggiare la vittoria dell’Atalanta ma aveva finito le sigarette e doveva comprarle. La convalida dell’arresto è avvenuta con le accuse di evasione, di guida in stato di ebbrezza e violazione decreto Covid.


© RIPRODUZIONE RISERVATA