«Aiuti solo a chi ha votato domenica» Il post della Magoni scatena la polemica

«Aiuti solo a chi ha votato domenica»
Il post della Magoni scatena la polemica

Aiuti solo a chi ha votato al referendum. La presa di posizione di Lara Magoni, consigliere regionale della lista Maroni e delegata Coni di Bergamo, non è passata inosservata. Il presidente della Provincia Matteo Rossi va all’attacco.

«Da oggi prima di chiedermi qualsiasi tipo di supporto mostratemi la RICEVUTA di voto che vi è stata rilasciata sul Referendum». È uno dei passaggi salienti del post pubblicato su Facebook da Lara Magoni. La presa di posizione nei confronti di chi ha deciso di astenersi al referendum per l’autonomia è netta e piuttosto polemica: «Non tollererò più coloro che vivono da Leoni sulla tastiera e da irresponsabili nella realtà. #AVETEPERSOUNAGRANDEOCCASIONE. #ASTENETEVIBUFFONI».

La parola finale, “buffoni”, è stata ripresa dal presidente della Provincia di Bergamo Matteo Rossi che ha risposto duramente alla provocazione della delegata Coni: «Dare dei “buffoni” a chi non la pensa come te non mi sembra il massimo, soprattutto per chi, oltre a far politica, da Presidente del CONI dovrebbe rappresentare tutto lo sport bergamasco. A meno che da oggi in poi il certificato del voto al referendum valga come la tessera del fascio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA