Al mare in autobus (e c’è pure il Wi-Fi) Flixbus sbarca in 11 spiagge dell’Adriatico

Al mare in autobus (e c’è pure il Wi-Fi)
Flixbus sbarca in 11 spiagge dell’Adriatico

Da Bergamo lanciati nuovi collegamenti per le località più gettonate del mare.

Non solo cara vecchia Freccia Orobica, ora per l’Adriatico arrivano anche gli autobus. Dopo i collegamenti recentemente istituiti da Bergamo verso Trento, Bolzano e Merano, FlixBus si rivolge ora a quanti alle escursioni in montagna preferiscono le spiagge della costa adriatica, inaugurando le corse verso nuove mete in Romagna, nelle Marche e in Puglia: da giovedì 9 giugno si potranno infatti raggiungere da Bergamo ben 11 centri della costa adriatica tra località balneari e importanti scali turistici. A Rimini, Ancona, Pescara, Bari, Brindisi e Lecce, punti di partenza ideali per visitare le aree costiere vicine o salpare alla volta della Croazia e della Grecia, si aggiungono ora Cesena (a pochi chilometri da località come Cervia o Cesenatico), Civitanova Marche, San Benedetto del Tronto, Polignano a Mare e Monopoli.

I nuovi collegamenti sono prenotabili dal sito di Flixbus , attraverso l’app gratuita e presso le agenzie di viaggio affiliate, con partenze, come sempre, dala stazione. A bordo, i passeggeri potranno portare con sé due bagagli e un bagaglio a mano, e troveranno toilette, Wi-Fi gratuito e prese di corrente. Anche gli indecisi e i ritardatari hanno tempo a sufficienza per definire il proprio viaggio con FlixBus, grazie alla possibilità di cambiare la prenotazione fino a 15 minuti prima della partenza e di acquistare, previa disponibilità, i biglietti direttamente a bordo dal conducente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA