Al mare in bus a partire da 9 euro Ma in Liguria giro di vite sui controlli

Al mare in bus a partire da 9 euro
Ma in Liguria giro di vite sui controlli

Le spiagge del litorale invase da turisti mordi e fuggi. La start up bergamasca GoGoBus: «I nostri passeggeri vengono controllati».

In Liguria non sanno più come fare fronte all’invasione dei bus del mare. Come scrive il Secolo XIX «altre tendopoli e accampamenti sulle spiagge libere del levante savonese in questo fine settimana da Albissola a Varazze, fino ad Arenzano. Dall’assedio sempre più sistematico si salva, seppur solo in parte, Cogoleto perché il paese non è servito dal casello autostradale». E il riferimento è proprio agli autobus del mare, organizzati e non: «Il prezzo pieno per chi parte da Milano, Torino o Bergamo verso la Riviera, è pari a una pizza e una birra consumate a casa propria: 19 euro».

Una situazione che ha messo in allerta il prefetto di Savona, Giorgio Manari che ha riunito il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza con il presidente della Provincia, i rappresentanti del Comune di Savona e di alcuni centri rivieraschi. «Erano stati illustrati i servizi di vigilanza da attuarsi durante la stagione balneare. Oltre alle azioni di routine, una sferzata sarebbe stata diretta verso gli autisti dei pullman granturismo, oltre a controlli sugli spostamenti di massa di bagnanti che per alcune ore in riva, sono disposti a sfacchinate inverosimili ma a prezzi stracciati».

I fondatori di GoGoBus

I fondatori di GoGoBus

«Non c’entriamo nulla con chi organizza queste uscite all’avventura. Ai nostri passeggeri viene controllato il bagaglio trasportato, non sono ammesse tende, gazebi, casse di birra, eccetera... Facciamo 2 bus alla settimana per la riviera ligure e non ci sembra possa essere considerata un’invasione. E tra l’altro non capisco quale il sia il problema dei bus, che occupano molto meno spazio in strada in termini di traffico ed inquinamento» spiegano da GoGoBus, la startup made in Bergamo che fa da tramite tra utenti e aziende di noleggio bus, proponendo viaggi verso eventi, concerti, mare, montagna. E che dal 2 giugno ha fatto partire anche la stagione degli Autobus del mare, con viaggi a partire da 9 euro. Qui tutto il calendario di partenze e destinazioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA