Arrestato in Porsche durante i controlli  Di nuovo in giro con la stessa macchina

Arrestato in Porsche durante i controlli
Di nuovo in giro con la stessa macchina

Era stato arrestato lo scorso 11 marzo a Bergamo, durante la notte, dopo essere stato fermato ad un posto di blocco istituito per il rispetto dei provvedimenti anti Covid. Ora, sempre su una Porsche, lo hanno trovato di nuovo in giro.

Le Volanti, unitamente al personale della Squadra Mobile della Questura, hanno arrestato un 38enne di origini romene, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo era stato arrestato lo scorso 11 marzo, durante la notte, dopo essere stato fermato ad un posto di blocco istituito per il rispetto dei provvedimenti anti Covid. Alle due di mattina, in barba ai divieti del decreto anti-coronavirus e pure ai domiciliari dove stava scontando una pena di 8 mesi per spaccio di droga.

L’uomo era in stato di ebbrezza a bordo di una Porsche Cayenne. Nella giornata di lunedì 30 marzo l’uomo è stato rintracciato nei pressi della sua abitazione sempre a bordo della stessa autovettura. Arrestato, la Porsche Cayenne è stata confiscata in quanto autovettura sottoposta a fermo amministrativo e quindi non utilizzabile dall’uomo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA