Attività storiche e di tradizione  Ecco le nuove 33 bergamasche

Attività storiche e di tradizione
Ecco le nuove 33 bergamasche

Sono 33 le nuove attività storiche e di tradizione di Bergamo e provincia riconosciute da Regione Lombardia.

Lo annuncia Giovanni Malanchini, consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, a seguito dell’inserimento delle nuove attività nell’elenco regionale. «Si tratta di un riconoscimento importante, di un premio ai sacrifici, alla passione e alla caparbietà. Riuscire a resistere in un contesto economico complicato come quello attuale oggi è un grande merito e, in quanto tale, deve essere riconosciuto dalle istituzioni. La Bergamasca – sottolinea - conferma di essere un territorio ricco di tante piccole realtà che con il loro servizio sono diventate nel tempo un valore per le comunità di riferimento».

- Albino, Trattoria Moro (1961), Storica Attività

- Albino, Gastronomia Morotti (1955), Storica Attività

- Albino, Enoteca (1962), Storica Attività

- Bergamo, Bottega Della Chiave (1969), Bottega Artigiana Storica

- Bergamo, Macelleria Lussana (1954), Storica Attività

- Bergamo, Gioielleria Ruggieri (1970), Storica Attività

- Bergamo, Dal 1938 Leidi Raviolificio Gastronomia (1938), Storica Attività

- Bergamo, Paolo Fiori (1978), Storica Attività

- Bergamo, Bar Circolino (1961), Storica Attività

- Bossico, Ristorante Sette Colli (1961), Storica Attività

- Bottanuco, Alimentari Pasinetti (1949), Storica Attività

- Brignano Gera D’adda, Bar Ristorante San Rocco (1973), Storica Attività

- Castelli Calepio, Fratus Tende (1974), Storica Attività Artigiana

- Cene, Cicli Moto Bazzana (1937), Storica Attività

- Chiuduno, Macelleria Finazzi (1952), Storica Attività

- Colere, Cooperativa Di Consumo Colere (1920), Storica Attività

- Lallio, Facchinetti Angelo S.R.L. (1976), Storica Attività

- Nembro, Ottica Ceroni (1973), Storica Attività

- Osio Sopra, Panificio Testa (1939), Storica Attività Artigiana

- Rovetta, Macelleria Pezzoli (1954), Storica Attività

- Sarnico, Bar Centrale (1970), Storica Attività

- Selvino, Ristorante Sorriso (1975), Storica Attività

- Seriate, Da Franco (1979), Storica Attività

- Serina, La Taverna Rottigni (1941), Storica Attività

- Stezzano, Bar Company (1965), Storica Attività

- Telgate, Trattoria Del Bersagliere (1974), Storica Attività

- Trescore Balneario, Parimbelli Abbigliamento (1925), Storica Attività

- Trescore Balneario, Enoteca Rizzi (1973), Storica Attività

- Treviglio, De Pascalis Barbieri (1953), Storica Attività Artigiana

- Treviolo, Macelleria Carminati (1966), Storica Attività

- Treviolo, Panificio Finazzi (1975), Storica Attività Artigiana

- Urgnano, Ristorante Al Santuario (1979), Storica Attività

- Zanica, Ortofrutta Valietti (1969), Storica Attività.

In totale Regione Lombardia ha aggiunto 246 nuove attività storiche e di tradizione alle 2011 imprese che già sono inserite nello speciale elenco regionali. Tra queste nuove attività, identificate dal primo provvedimento del 2020 dell’assessorato allo Sviluppo economico, 131 sono i negozi storici, 72 i locali storici e 43 le botteghe artigiane storiche.

La Lombardia riconosce negozi, locali e botteghe storiche caratterizzate dalla continuità nel tempo, per almeno 40 anni, della gestione, dell’insegna e della merceologia offerta, e da altri fattori, quali la collocazione in strutture di pregio e la conservazione di arredi e attrezzature storici. «Siamo orgogliosi di queste attività - ha detto l’assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli - che sono la storia delle nostre più belle tradizioni».


© RIPRODUZIONE RISERVATA