Bambini dimenticati in automobile «Serve dispositivo di allarme obbligatorio»

Bambini dimenticati in automobile
«Serve dispositivo di allarme obbligatorio»

La senatrice bergamasca Alessandra Gallone ha proposto un provvedimento in aula per rendere obbligatorio sui seggiolini un sistema di allarme anti abbandono.

Ecco la dichiarazione della parlamentare bergamasca su un argomento molto sentito e discusso: «È intollerabile e dolorosissimo assistere sempre più spesso a tante tragedie che vedono protagonisti bambini dimenticati in automobile. Drammi che diventano ancora più devastanti soprattutto perchè causati da genitori premurosi, vittime di una fatale distrazione spesso derivante da ritmi insostenibili di lavoro e di vita quotidiana. Per questo ho presentato in Senato un disegno di legge sulla materia.

Il provvedimento, nello specifico, prevede l’istallazione obbligatoria sui seggiolini di un dispositivo di allarme anti-abbandono da adottare entro centoventi giorni dall’entrata in vigore della norma. Mi auguro che il disegno di legge venga ampiamente condiviso dai colleghi di tutti i gruppi parlamentari, affinché si possa intervenire legislativamente il più presto possibile per evitare che ci siano altre vittime innocenti e tante, troppe famiglie irrimediabilmente distrutte».


© RIPRODUZIONE RISERVATA