«Basta alluvioni, il Comune intervenga» Raccolta firme al Villaggio degli Sposi

«Basta alluvioni, il Comune intervenga»
Raccolta firme al Villaggio degli Sposi

Un intervento risolutivo per evitare nuove alluvioni. E’ la richiesta sostenuta da una raccolta firme promossa da alcuni cittadini del Villaggio degli Sposi e dall’associazione «PerilVillaggio».

«Un buon numero di residenti ha subito ingenti danni per allagamenti causati dalle forti piogge – spiega Maria Carla Bugada, presidente dell’associazione PerilVillaggio –. Purtroppo le esondazioni si ripetono ogni qualvolta piove, anche con modesta intensità, mettendo in ginocchio chi le subisce». «La firma anche di coloro che non sono stati interessati da questo problema è un piccolo gesto di solidarietà tra chi condivide lo stesso territorio e con questo gesto si può fare la differenza», dice Bugada.

Oggi sarà anche letto un comunicato che sarà consegnato insieme alle firme, contate nell’occasione, all’amministrazione comunale. «Dopo le esondazioni abbiamo incontrato gli assessori e c’è stato anche il sopralluogo con il consorzio di bonifica, ma da allora non è successo più nulla: avevano detto che si sarebbero occupati di risolvere, ma non ci hanno fatto più sapere nulla né ci sono stati dei lavori – prosegue Bugada –. Il problema va risolto all’origine e chiediamo che venga fatto uno studio accurato e un approfondimento della situazione idrogeologica e poi di intervenire: è necessario provvedere».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 8 ottobre 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA