Bergamo, 25 aprile di lutto per l’Anpi  È morto il partigiano Nebiolo
Luigi Nando Nebiolo

Bergamo, 25 aprile di lutto per l’Anpi
È morto il partigiano Nebiolo

Aveva 94 anni. Il cordoglio dell’Anpi provinciale di Bergamo e la sezione Anpi Bergamo Città «Eugenio Bruni».

Lutto per l’Anpi provinciale di Bergamo e la sezione Anpi Bergamo Città «Eugenio Bruni» per la scomparsa del partigiano Luigi Nando Nebiolo. Nato nel 1925 a Bergamo, è stato partigiano comunista nella 45ª Brigata Garibaldi «Ateo Garemi» nel Monferrato e nella 2ª Divisione Langhe - 3ª Brigata «Rocca d’Arazzo» partecipando alla liberazione di Asti, città in cui resta fino al 10 maggio del 1945.

Rientrato a Bergamo diventa funzionario dell’Inps, dirigente sindacale della Cgil e componente degli organi del Pci. Attivo nei direttivi Anpi e Isrec, testimone della Resistenza nelle Langhe e nel Monferrato, fine intellettuale militante, ha saputo tramandare la sua esperienza nel fondamentale libro «Se sono diventato sindacalista è per la Resistenza» di Giuliana Bertacchi ed Eugenia Valtulina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA