Bergamo: 51 nuovi positivi  e un morto In Lombardia 32 decessi, 65 in Italia

Bergamo: 51 nuovi positivi e un morto
In Lombardia 32 decessi, 65 in Italia

Diminuiscono i tamponi effettuati in Lombardia, aumentano il numero dei positivi in Bergamasca nelle ultime 24 ore: 51, per un totale di 13.609 da inizio pandemia. Un decesso a Bergamo nelle ultime 24 ore.I decessi sono, in Lombardia, a quota 32.

Con 194 casi positivi su 4488 tamponi effettuati, è di 4,3% il rapporto tra casi controllati e contagi in Lombardia, secondo quanto comunicato dalla Regione.

In Lombardia, nele ultime 24 ore, sono morte altre 32 persone per Covid, per un totale di 16.302 vittime. Il totale complessivo dei positivi riscontrati in regione dall’inizio della pandemia a oggi ammonta a 90.389. Domenica sono stati considerati guariti o dimessi 263 pazienti, mentre ce ne sono 107 in terapia intensiva, senza variazione rispetto al giorno prima. Calano di 93 i ricoverati non in terapia intensiva, in tutto 2.708.

Ecco i dati di oggi, lunedì 8 giugno

- I tamponi effettuati: 4.488
Totale complessivo: 826.465
- Attualmente positivi: 19.319 (-101)
- Totale complessivo dei positivi riscontrati in Lombardia dall’inizio della pandemia a oggi: 90.389

- I nuovi casi positivi: 194 (4,3% rapporto con i tamponi giornalieri)
- I guariti/dimessi: 263
Totale complessivo: 54.768
- In terapia intensiva: 107 (=)
- I ricoverati non in terapia intensiva: 2.708(-93)
- I decessi: 32
Totale complessivo: 16.302

A livello provinciale, scende il contagio nel Milanese, mentre aumenta nel Bergamasco e nel Bresciano. Lo riferisce il quotidiano bollettino regionale della Lombardia sui dati epidemiologici, che indica in 23.437 (+29) i casi odierni nella Provincia di Milano, di cui 9.957 (+15) a Milano città.

Domenica nel Milanese i casi erano stati 43 e nel capoluogo lombardo 23. Nella Provincia di Bergamo i casi delle ultime 24 ore sono 51 (domenica erano 7) e di Brescia, lunedì 63 casi (domenica 19).

Ridotti, ma con rialzi rispetto a domenica, i nuovi positivi nelle altre province lombarde, dove si registrano 13 casi a Como (domenica 1 caso), 7 a Cremona (domenica 6), 2 a Lecco (domenica 0), 3 a Lodi (domenica 2 ), 2 a Mantova (domenica 0), 10 a Monza Brianza (domenica 2), 2 a Pavia, 4 a Sondrio (domenica 7), 7 a Varese (domenica 13).

I casi per provincia con la differenza rispetto a domenica

Milano 23.437 (+29) di cui 9.957 (+15) a Milano città
Bergamo 13.609 (+51)
. A Bergamo un decesso nelle ultime 24 ore per un totale di 3.097 casi.
Brescia 15.070 (+63)
Como 3.935 (+13)
Cremona 6.502 (+7)
Lecco 2.768 (+2)
Lodi 3.502 (+2)
Mantova 3.390 (+2)
Monza e Brianza 5.583 (+10)
Pavia 5.418 (+2)
Sondrio 1.492 (+4)
Varese 3.700 (+7)
e 1.983 in fase di verifica.

Interessanti anche i dati nazionali. A lunedì il totale delle persone in Italia che hanno contratto il virus è di 235.278, con un incremento rispetto a domenica di 280 nuovi casi. Lo rende noto la Protezione Civile.

Il numero totale di attualmente positivi è di 34.730, con una decrescita di 532 assistiti rispetto a domenica. Tra gli attualmente positivi, 283 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 4 pazienti rispetto a domenica; 4.729 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 135 pazienti rispetto sempre a domenica.

Rispetto a domenica i deceduti sono 65 e portano il totale a 33.964.Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 166.584, con un incremento di 747 persone rispetto a domenica.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 19.319 in Lombardia, 3.866 in Piemonte, 2.282 in Emilia-Romagna, 1.080 in Veneto, 721 in Toscana, 248 in Liguria, 2.615 nel Lazio, 1.075 nelle Marche, 717 in Campania, 698 in Puglia, 81 nella Provincia autonoma di Trento, 853 in Sicilia, 144 in Friuli Venezia Giulia, 632 in Abruzzo, 97 nella Provincia autonoma di Bolzano, 29 in Umbria, 56 in Sardegna, 8 in Valle d’Aosta, 77 in Calabria, 119 in Molise e 13 in Basilicata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA