Bergamo, dal 28 aprile al via le asfaltature in vari quartieri cittadini - Ecco le vie

Bergamo, dal 28 aprile al via le asfaltature in vari quartieri cittadini - Ecco le vie

Dal 27 modifica ai percorsi per permettere la posa delle tubazioni. E asfaltatura di altre strade, dalle 7,30 alle 18.

Mesi caldi per il traffico cittadino, che dovrà fare i conti con i lavori del teleriscaldamento e numerose asfaltature in programma da settimana prossima. Martedì 27 aprile apre il cantiere per la posa delle tubazioni lungo via Corridoni e per almeno due mesi gli automobilisti dovranno fare i conti con importanti modifiche alla viabilità. Per 30 giorni è previsto il restringimento della carreggiata nel tratto compreso tra piazzale Loverini e il civico 20 di via Corridoni dove, nella laterale che porta ai civici 19 e seguenti, ci sarà l’obbligo di svolta a destra in direzione di via Bianzana. In piazzale Loverini, all’intersezione con via Corridoni, si dovrà invece svoltare a destra, in direzione di via Suardi.

La seconda fase durerà fino a inizio luglio, con l’istituzione di un unico senso di marcia in direzione del centro città in via Corridoni, nel tratto compreso tra il civico 20 e via V° Alpini. Verrà inoltre previsto il divieto di sosta nel parcheggio rialzato di via Legrenzi e l’obbligo di svolta a destra in direzione del centro città per tutte le categorie dei veicoli all’intersezione con via Corridoni, che all’altezza di via Bianzana vedrà l’obbligo di svolta a destra in direzione di quest’ultima, mentre per chi percorre via Bianzana verso via Corridoni, ci sarà l’obbligo di svolta a sinistra in direzione del centro città. Da mercoledì 28 aprile ripartono anche le asfaltature di alcune strade cittadine. I lavori, dalle 7,30 alle 18, dureranno un mese e riguarderanno via Tadino, dall’intersezione con via Baschenis a largo Tironi; via Savio e via Pacino da Nova, da via Campagnola a fondo chiuso; via Raboni, da via Ruggeri da Stabello; via Zignoni e via Morali, da via Grumello.


© RIPRODUZIONE RISERVATA