Bergamo in prima fila con il volontariato Tamponi e vaccini, si attiva la Protezione Civile
Protezione Civile in azione, proprio come nei mesi scorsi

Bergamo in prima fila con il volontariato
Tamponi e vaccini, si attiva la Protezione Civile

La Protezione Civile di Bergamo si mette in moto per avviare servizi di supporto sul territorio, in particolare a sostegno dell’Ats e delle Asst per lo svolgimento dei tamponi e vaccinazioni.

«Con riferimento alle numerose segnalazioni di richiesta di supporto del volontariato di Protezione Civile da parte delle Province, Ats e Asst per lo svolgimento di tamponi, test rapidi o vaccinazioni, la Regione Lombardia ha autorizzato il supporto a tali richieste per consentire alle Aziende sanitarie l’immediato avvio di tali attività».

Lo scrive la Protezione Civile della Provincia di Bergamo a tutti i sindaci dei Comuni di Bergamo: «Il supporto dovrà essere effettuato dal volontariato locale, verificata la disponibilità degli stessi rispetto al numero di giornate ancora disponibili, all’impiego in altre emergenze in atto, alla possibilità di assentarsi dal luogo di lavoro e alle condizioni personali per operare in sicurezza».

«È inteso - specifica la Provincia - che il suddetto supporto sarà volto a superare l’emergenza in corso in attesa che le Aziende Sanitarie si strutturino autonomamente per l’effettuazione di tale servizio in regime continuativo nel lungo periodo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA