Bossetti trasferito per sicurezza a Lecce? L’avvocato: «No, è ancora a Bergamo»
Massimo Bossetti

Bossetti trasferito per sicurezza a Lecce?
L’avvocato: «No, è ancora a Bergamo»

«Massimo Bossetti trasferito in gran segreto a Lecce perché la sua incolumità a rischio». La notizia è circolata nelle prime ore di domenica 17 luglio e avrebbe rappresentato una nuova tappa della lunga vicenda che vede protagonista il muratore di Mapello, condannato all’ergastolo per l’omicidio di Yara Gambirasio.

La notizia però è stata smentita dall’avvocato Claudio Salvagni, che ha difeso Bossetti nel lungo processo concluso il 1 luglio con la sentenza pronunciata dalla Corte. Secondo le indiscrezioni, poi smentite, Bossetti sarebbe stato trasferito da Bergamo a Lecce perché minacciato da altri detenuti, imbarcato all’aeroporto di Venezia per non dare nell’occhio e trasferito nel nuovo carcere di Lecce.


© RIPRODUZIONE RISERVATA