Calendario benefico «Bergamo riparte» Ordini anche dalla Turchia e dal Giappone

Calendario benefico «Bergamo riparte» Ordini anche dalla Turchia e dal Giappone

Bergamo Riparte 2021 “sbarca” in Turchia e nella capitale sul Bosforo arrivano le immagini più belle della nostra città.

Viene anche da Istambul, infatti (ed è stato già spedito, per posta), un ordine per avere il calendario solidale di Bergamo, realizzato da Web&Media Srls, con l’associazione Riscopriamo Bergamo APS ETS e @Bergamowalls, e con la collaborazione istituzionale del Comune di Bergamo. Parte del ricavato delle vendite andrà al Mutuo soccorso del Comune di Bergamo e verrà distribuito da Palafrizzoni secondo le necessità di questo tempo di emergenza.

Il calendario, che presenta tante bellezze di Bergamo, con l’intenzione di rilanciare il nostro territorio e guardare avanti dopo la ferita profonda della pandemia è in vendita negli store Esselunga di città e hinterland (costo 12 euro), ma anche online sul sito di @Bergamowalls (bergamowalls.com). Proprio sul sito arrivano ordini anche dall’estero. Non solo dalla Turchia, ma anche dal Portogallo, dalla Francia, dal Regno Unito, dall’Irlanda, dalla Germania.

Una copia del calendario è stata spedita anche in Giappone. Forza del web, forza della solidarietà, della diffusione dei bergamaschi e degli amici della nostra città in tante parti del mondo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA