Campagnola, si rifà la rotatoria E arriverà anche una passerella
I lavori in corso

Campagnola, si rifà la rotatoria
E arriverà anche una passerella

Nella mattinata di lunedì 20 luglio sono partiti a Bergamo i lavori alla rotatoria di Campagnola, uno degli incroci più congestionati e complicati della città.

Sono partiti i lavori alla rotatoria di Campagnola, un intervento di snellimento della viabilità per uno degli incroci più congestionati e complicati per quel che riguarda il traffico in città. Il cantiere si inserisce nell’ambito della riqualificazione dell’area ex Mangimi Moretti, zona industriale dismessa da circa 15 anni e demolita completamente lo scorso anno in vista del piano di riqualificazione presentato al Comune di Bergamo dalla società proprietaria Arki srl.

Il progetto prevede il ridisegno della rotatoria sul modello di via Carducci: in pratica, chi dovrà andare a sinistra non dovrà più, come avviene oggi, attendere al centro della Circonvallazione, ma svolterà a destra e attraverserà l’incrocio con tempi semaforici ridotti. Il cantiere dovrebbe avere durata di circa 45 giorni, con la conclusione prevista intorno ai primi giorni di settembre. Saranno cancellati anche gli attraversamenti pedonali: al termine del cantiere per il ridisegno della rotatoria partirà l’intervento per la realizzazione della passerella ciclopedonale che scavalcherà la circonvallazione, congiungendo il quartiere di Campagnola a quello della Malpensata.

La futura passerella sulla Circonvallazione

La futura passerella sulla Circonvallazione

Il progetto prevede infine la riqualificazione delle sponde del torrente Morla e del parco pubblico delle ex case Barca (con un notevole incremento delle alberature rispetto alla situazione precedente il cantiere), oltre alla realizzazione di uno spazio commerciale (nel quartiere di Campagnola c’è attualmente penuria di spazi commerciali a servizio dei residenti) e di un bar ristorante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA