Capanna de «L’Eco» sul Sentierone Primo allestimento dedicato a Santa Lucia
La Capanna de «L’Eco di Bergamo»: il primo allestimento dedicato a Santa Lucia

Capanna de «L’Eco» sul Sentierone
Primo allestimento dedicato a Santa Lucia

La tradizionale capanna de «L’Eco di Bergamo» avvia la stagione natalizia con un allestimento dedicato a Santa Lucia. Novità dell’anno: un concorso che premia le migliori ninnenanne.

È tornata anche quest’anno l’ormai tradizionale capanna benefica de «L’Eco di Bergamo». Sul Sentierone è stato infatti realizzato il primo allestimento di questa stagione festiva, dedicato a Santa Lucia, al quale seguiranno poi quello dei cantori che annunciano il Natale e infine un vero e proprio presepe con Gesù, Giuseppe e Maria. Arriveranno anche i Magi per l’Epifania.

Alla tradizione – inaugurata nel 1951 dallo storico direttore de L’Eco Andrea Spada – quest’anno la capanna aggiunge anche una novità: «Ninnalana ninnananna alla capanna» è un’iniziativa che prevede la consegna di un video con registrata una ninnananna; tutti i partecipanti riceveranno un gomitolo di lana di pecora bergamasca e le ninnnenanne migliori verranno premiate con una coperta dello stesso materiale.

I video possono essere inviati tramite Whatsapp al numero 3346710288 o per mail a ninnalana@eppen.it. Iscrizioni aperte fino a mercoledì 11 dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA