Case,  bi e trilocali vanno a gonfie vele E alle aste è boom di compravendite

Case, bi e trilocali vanno a gonfie vele
E alle aste è boom di compravendite

La domanda di piccoli alloggi rappresenta il 70% delle transazioni, un dato che si sposa con il crescente interesse per le vendite all’incanto.

Bilocali e aste immobiliari. Sembrano essere questi i due fattori che caratterizzano il mercato immobiliare la cui dinamicità, con il numero delle transazioni in crescita, è da attribuirsi soprattutto a questi due fenomeni che stanno richiamando gli investitori sempre pronti a scommettere sul caro, vecchio mattone. È un vero e proprio boom infatti quello che da un lato stanno vivendo gli appartamenti di piccolo taglio (tra bilocali e trilocali si parla di almeno il 70% delle compravendite) e dall’altro le transazioni che vengono chiuse attraverso le aste immobiliari. Queste ultime rappresentano oltre il 7% di quelle del mercato immobiliare e spesso possono rivelarsi un investimento a basso costo.


Leggi l’articolo di Tiziana Sallese acquistando a 0,99 euro la copia digitale de «L’Eco di Bergamo» di lunedì 27 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA