Catena di solidarietà per gli ospedali
Avanti con «Abitare la cura»

Continua l’iniziativa di L’Eco di Bergamo, Diocesi di Bergamo e Confindustria Bergamo chiamata «Abitare la cura».

Catena di solidarietà per gli ospedali Avanti con «Abitare la cura»

Si tratta di una sottoscrizione aperta a tutti i cittadini per sollevare le strutture sanitarie e le famiglie in alcune delle fasi più delicate della cura dei malati. Finora sono stati donati 154.135 euro ma l’obiettivo è di raggiungere i 500mila euro.

Le donazioni si possono fare attraverso il sito www.kendoo.it e mediante bonifico all’Associazione Diakonia onlus – Emergenza Coronavirus (Iban IT53I0311111104000000002721). Con il bonifico è possibile la detraibilità della donazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA