Celadina, controlli all’ortomercato Irregolarità per 4 ditte e 5 lavoratori
L’ortomercato della Celadina

Celadina, controlli all’ortomercato
Irregolarità per 4 ditte e 5 lavoratori

Alle prime ore del mattino di sabato 26 novembre sono scattati i controlli su aziende e lavoratori dell’ortomercato della Celadina.

Il blitz è iniziato alle 6 e ha coinvolto la Direzione provinciale del lavoro di Bergamo, il nucleo carabinieri ispettorato del lavoro, il comando provinciale dell’Arma e la Guardia di Finanza. L’obiettivo del controllo era verificare la posizione dei lavoratori su vari aspetti, dalla regolarità dei contratti agli orari di lavoro. I controlli hanno riguardato una ventina di aziende venditrici: non è stato trovato nessun lavoratore in nero, sono state però riscontrate alcune presunte irregolarità a carico di 4 cooperative nelle procedure di assunzione di 5 lavoratori. Si tratta di violazioni amministrative, per le quali sono previste sanzioni che verranno quantificate al termine degli accertamenti che dopo il blitz di oggi proseguiranno negli uffici della Direzione del lavoro e si concluderanno nelle prossime settimane.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 27 novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA