Ciak, telecamere accese in Città Alta Bergamo vola sulla tv giapponese
La troupe in azione in Piazza Vecchia (Foto by Bedolis)

Ciak, telecamere accese in Città Alta
Bergamo vola sulla tv giapponese

Un troupe giapponese sta gironzolando per le vie di Città Alta per girare un documentario di viaggio.

Il documentario s’intitola «Sekai fureai machi aruki», che tradotto letteralmente significa : «Passeggiando per le strade interagendo con le persone», e va in onda da circa 10 anni sulla Nippon Broadcasting Corporation (molto seguito in Giappone, con 8 milioni di spettatori). La troupe, proveniente da Tokyo, ci farà compagnia nel giorno di Pasqua, Pasquetta e fino al 31 marzo, un progetto che ha visto coinvolti anche Turismo Bergamo e il Comune di Bergamo che hanno prestato il loro supporto organizzativo.

Dunque se vedrete un gruppo di 5 giapponesi in continuo movimento, muniti di telecamera, microfono telescopico, pannelli per filtrare la luce e strumentazioni varie, il rischio è di finire nel bel mezzo di una delle scene di vita vera che verranno proiettate in Giappone nei prossimi mesi.


(Foto by Bedolis)


© RIPRODUZIONE RISERVATA