Circonvallazioni, nel 2022 in arrivo 25mila metri quadrati di nuovo asfalto

Bergamo, la Giunta del Comune ha approvato nei giorni scorsi il nuovo intervento di manutenzione, un piano che prevede la posa di 24.865 mq di asfalto nuovo lungo il principale asse viario cittadino. Il valore del progetto è di 400 mila euro.

Circonvallazioni, nel 2022 in arrivo 25mila metri quadrati di nuovo asfalto

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione per quel che riguarda la riasfaltatura e la sistemazione del fondo della circonvallazione cittadina: la Giunta del Comune di Bergamo ha approvato nei giorni scorsi il nuovo intervento di manutenzione, un piano che prevede la posa di 24.865 mq di asfalto nuovo lungo il principale asse viario cittadino.

400mila euro il valore del progetto approvato: parte nelle prossime settimane l’iter per l’aggiudicazione dei lavori, previsti per l’estate 2022 . I tratti interessati dai lavori saranno quelli della circonvallazione Paltriniano, sia in direzione A4, dalla rotatoria di Campagnola in avanti, sia in direzione Valli, dal ponte sopra via Zanica alla rotatoria di Campagnola (intervento pari a 7.000 mq di asfalto); della circonvallazione Plorzano, sulle corsie in direzione A4 tra via Legrenzi e largo Decorati al Valor Civile (per 10.115mq di nuovo asfalto); sulla circonvallazione delle Valli, proprio a partire dal Largo Decorati al Valor Civile) per altri 4.050mq di asfalto; infine lungo via Gritti, per completare gli interventi avviati quest’anno tra le vie Rovelli e Borgo Palazzo sotto il viadotto di Boccaleone.

Il lavoro di asfaltatura è complementare agli interventi avviati e previsti per lo snellimento del traffico lungo tutta la circonvallazione interna della città . Dopo la revisione della rotatoria tra Campagnola e Malpensata, ultimata proprio nel 2021 e legata alla riqualificazione dell’ex Mangimi Moretti, nel 2022 sono previsti i lavori per la sistemazione della rotatoria A4 (intervento voluto dal Comune insieme a, tra gli altri, Regione Lombardia e Provincia di Bergamo e in calendario nel primo mese del nuovo anno) e per la realizzazione del nuovo sovrappasso in direzione Valle Seriana al rondò delle Valli, previsto nell’ambito della riqualificazione dell’area ex OTE. Parallelamente, continueranno anche i lavori per la realizzazione di passerelle ciclopedonali, tutte pensate per ricucire i quartieri separati dalla circonvallazione: dopo quelle di Colognola e Campagnola, è prevista la posa di una nuova passerella tra parco Ovest e il quartiere di Colognola

«Negli anni scorsi abbiamo avviato un attento piano di riasfaltatura di alcuni tratti – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Marco Brembilla – della circonvallazione cittadina e ne abbiamo ripristinato i guardrail danneggiati in seguito a incidenti automobilistici. I tratti riasfaltati negli anni scorsi hanno avuto un impatto positivo sulla percorribilità e sicurezza delle strade interessate dalle riasfaltature. Nel 2021 ci siamo invece concentrati sul consolidamento dei ponti della circonvallazione, sistemandone ben 4 lungo tutto l’asse cittadino: nel 2022, con il progetto appena approvato, continuiamo a lavorare dunque nella direzione di rendere quanto più sicuro il percorso sulle strade e sulle circonvallazioni cittadine».

© RIPRODUZIONE RISERVATA