Cocaina, a Bergamo 20 kg al giorno Per l’eroina si stimano 2 mila dosi

Cocaina, a Bergamo 20 kg al giorno
Per l’eroina si stimano 2 mila dosi

Quanta droga si trova sulla piazza orobica? Per rispondere a queste domande è soltanto possibile fare delle stime, ovviamente, basate in parte sui sequestri effettuati.

La domanda di sostanza stupefacente è molto alta a Bergamo e provincia. Motivo per cui, come per ogni mercato, anche l’offerta si «adegua». Così la nostra città diventa un crocevia internazionale della droga.

Per quanto riguarda, per esempio, la cocaina, si stima che ogni giorno a Bergamo siano a disposizione dei tossicodipendenti qualcosa come 20 chilogrammi. Che, in un anno, fanno oltre 7 tonnellate. Di queste, non tutte vengono ovviamente poi consumate. E stiamo parlando soltanto della cocaina. Ci sono poi l’eroina (purtroppo in crescita), l’hashish, la marijuana e le droghe sintetiche. L’eroina si stima abbia un flusso a Bergamo pari a duemila dosi ogni giorno, mentre per la cannabis la disponibilità sarebbe di oltre 60 mila dosi quotidiane sul mercato bergamasco.

Ma da dove arrivano questi fiumi di droghe a Bergamo? Per l’appunto la cocaina arriva nella nostra città principalmente dalla Spagna e dall’Olanda, trasportata qui in doppi fondi di mezzi pesanti: i quantitativi sono solitamente ingenti.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 14 agosto: due pagine di approfondimento

© RIPRODUZIONE RISERVATA