Contratti luce e gas, attenti alle truffe Mercato libero e tutelato, consigli utili

Contratti luce e gas, attenti alle truffe
Mercato libero e tutelato, consigli utili

La Federconsumatori mette in guardia i cittadini dal sottoscrivere contratti, da venditori che dicono che il mercato tutelato non sia più in vigore.

Riportiamo qui il comunicato diramato dall’organizzazione a difesa dei consumatori:

«Nella mattinata di giovedì 10 ottobre sono stati segnalati a Bergamo, nella zona Via San Bernardino, due persone che suonavano ai campanelli sollecitando a sottoscrivere contratti in mercato libero affermando che il mercato tutelato fosse finito. L’informazione è falsa, sottolinea Federconsumatori.
Facciamo chiarezza: La fine del mercato tutelato, salvo ulteriori rinvii, è prevista per luglio 2020.

Quando questo avverrà, dovrà avvenire assicurando agli utenti finali l’accesso ad un mercato trasparente e realmente concorrenziale. Affinché ciò avvenga, considerando l’incertezza delle diverse tematiche che investono il settore dell’energia, è necessario rendere il rapporto tra operatori e utenti finali certo e trasparente, partendo dalla realizzazione dell’albo dei venditori. Nel frattempo si invita a non fornire dati personali, fatture dei contratti vigenti e tantomeno sottoscrivere contratti senza averli letti. Il consiglio che diamo è quello di farsi rilasciare una copia di quanto viene proposto per poterla valutare con attenzione e, nel caso, chiedere consigli ad una associazione di tutela dei consumatori.

Un operatore corretto deve lasciarvi il tempo di valutare e confrontare anche altre proposte. Non fatevi allettare da offerte valide solo quel giorno».


© RIPRODUZIONE RISERVATA