Controlli nelle aree nomadi di Bergamo Verifiche a Trescore, Zanica e Grassobbio

Controlli nelle aree nomadi di Bergamo
Verifiche a Trescore, Zanica e Grassobbio

Controlli dei Carabinieri con le amministrazioni comunali nelle aree attrezzate per le minoranze nomadi nella Bergamasca.

I Carabinieri della Compagnia di Bergamo, supportati dalle unità del 2° Nucleo Elicotteri e del Nucleo Cinofili di Orio al Serio, e in collaborazione con i Carabinieri Forestali, le Polizie locali, i tecnici comunali e il personale di Enel hanno eseguito dei controlli straordinari presso i campi nomadi attrezzati della provincia.

I controlli sono stati eseguiti nella giornata di venerdì 11 dicembre verificando il rispetto delle norme sanitarie ed edilizie nelle aree attrezzate per le minoranze nomadi di Trescore Balneario, Zanica e Grassobbio. Nel corso del servizio sono state identificate decine di persone, tra cui 24 persone con precedenti vari di polizia, sono stati controllati 36 veicoli e sono state verificate diverse unità abitative in relazione alla presenza di alcune opere edilizie.

A seguito delle indagini, i carabinieri hanno denunciato un occupante per furto di energia elettrica e sono state emesse due sanzioni amministrative per mancata iscrizione all’anagrafe canina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA