Da Bergamo a Napoli in autobus Tre chili di eroina in valigia: arrestato

Da Bergamo a Napoli in autobus
Tre chili di eroina in valigia: arrestato

Nascondeva la droga in un involucro di plastica nel sottofondo della valigia: preso fermato dai carabinieri di Mondragone.

Era appena sceso al terminal bus di Napoli da un mezzo proveniente dal Nord con trolley pieno di eroina, che avrebbe tagliato nella sua abitazione di Castel Volturno e rivenduta a qualche pusher. Ad attenderlo però all’esterno del bus c’erano i carabinieri della compagnia di Mondragone (Caserta), che lo hanno arrestato sequestrando lo stupefacente, 3,2 chili, che si stima avrebbe fruttato un guadagno di circa 200 mila euro.

In manette è così finito il pregiudicato Massimo Laudato, di 37 anni; i carabinieri lo tenevano sotto stretta osservazione da giorni, da quando aveva intrapreso un viaggio per Bergamo , spiega il quotidiano «Il Mattino». Di ritorno dalla nostra provincia, Laudato è stato fermato; nel sottofondo della sua valigia, in un involucro di plastica, è stata trovata la droga. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato condotto al carcere napoletano di Poggioreale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA