Da Mosca a Oriocenter per l’iPhone Sono i primi e hanno anche i seggiolini

Da Mosca a Oriocenter per l’iPhone
Sono i primi e hanno anche i seggiolini

Tre ragazzi ventenni sono arrivati all’aeroporto di Orio con un volo low cost verso mezzogiorno di giovedì 20 settembre. Sono i primi in coda per comprare il nuovo modello della casa di Cupertino che arriverà negli store venerdì mattina.

Sono tre, due ragazzi e una ragazza poco più che ventenni, i primi a raggiungere Oriocenter per assicurarsi i nuovi modelli di iPhone in uscita venerdì 21 settembre (iPhone XS e iPhone XS Max s). Sono arrivati allo scalo di Orio al Serio con un volo low cost da Mosca verso mezzogiorno di giovedì 20 settembre e si sono messi in coda all’interno del centro commerciale. I tre patiti del melafonino erano ben attrezzati, sapendo di essere in anticipo di oltre 20 ore, si sono portati tre seggiolini da campeggio. Resta misterioso, invece, il motivo che li ha spinti ad affrontare un viaggio così lungo per assicurarsi l’oggetto tecnologico dei loro sogni. I tre ragazzi, infatti, non parlano altra lingua se non il russo.

La notte la passeranno nel parcheggio arancione, tradizionalmente aperto per coloro che hanno deciso di passare la notte in coda. La galleria del centro commerciale, come già avvenuto in passato, aprirà eccezionalmente venerdì alle 6 e offrirà la colazione agli «Apple maniaci» in attesa che il negozio dell’azienda di Cupertino apra i battenti. L’ora «X» è prevista per le 8, mentre tutti gli altri negozi del centro commerciale apriranno come di consueto alle 9 e chiuderanno alle 22.


© RIPRODUZIONE RISERVATA