Dalle radici alle ali

Dalle radici
alle ali

Al via la 7^ edizione della manifestazione «Il legno dalla Natura alle Cose »voluta e pensata dal Museo del Falegname Tino Sana che accoglie una quarantina di aziende tutte abili nella lavorazione di questo materiale straordinario producendo semilavorati o prodotti finiti che quest’anno approda a Bergamo fino ad ottobre con un’installazione dedicata alla sostenibilità del legno.

«Mettere radici» è il tema dell’edizione 2019 della manifestazione «Il legno dalla Natura alle cose». «Mettere Radici» significa crescere con basi solide e robuste, nutrire sin dal profondo un concetto chiaro, quello della sostenibilità. Questo è l’obiettivo de «Il legno dalla Natura alle Cose»: diffondere la cultura del legno partendo dal cuore della città. «Mettere radici» per raccontare, anche ai più piccoli, la materia prima più viva che esista in natura e come utilizzarla in modo consapevole per salvaguardare il Pianeta per le generazioni future.

Per questa edizione, il progetto «Dalle radici alle ali», realizzato in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Bergamo. Otto casette in legno colorate, dislocate in quattro diversi punti tra via XX Settembre e via Tasso, che riporteranno al proprio interno messaggi differenti legati al mondo dell’architettura e della sostenibilità.

Tutti gli appuntamenti di lunedì 3 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA