Diminuiscono i ricoveri, in Lombardia 2.431 nuovi positivi. A Bergamo +210

Diminuiscono i ricoveri, in Lombardia 2.431 nuovi positivi. A Bergamo +210

Continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-11) e nei reparti (-256). Sono i dati forniti da Regione Lombardia venerdì 16 aprile. A fronte di 47.103 tamponi effettuati, sono 2.431 i nuovi positivi (5,1%). I guariti/dimessi sono 2.867.

I decessi sono 87 che portano totale complessivo da inizio pandemia a 32.146. Prosegue il trend positivo dei guariti/dimessi che venerdì sono 2.867 in più di giovedì (per un totale complessivo di 677.650, di cui 4.913 dimessi e 672.737 guariti). Resta praticamente invariato il tasso di positività, venerdì al 5,1% rispetto al 5,2% di giovedì, quando i casi lombardi di Covid erano 2.722 e i morti 65.

La provincia più colpita è quella di Milano, dove i positivi al coronavirus sono 791, di cui 302 a Milano città. Nelle altre province lombarde i casi sono a Bergamo: 210; Brescia: 300; Como: 144; Cremona: 67; Lecco: 94; Lodi: 38; Mantova: 133; Monza e Brianza: 289; Pavia: 131; Sondrio: 52; Varese: 105.

I dati in Lombardia

I dati in Lombardia

I dati di venerdì 16 aprile
- i tamponi effettuati: 47.103 (di cui 30.057 molecolari e 17.046 antigenici) totale complessivo: 8.872.725
- i nuovi casi positivi: 2.431 (di cui 131 «debolmente positivi»)
- i guariti/dimessi totale complessivo: 677.650 (+2.867), di cui 4.913 dimessi e 672.737 guariti
- in terapia intensiva: 728 (-11)
- i ricoverati non in terapia intensiva: 5.131 (-256)
- i decessi, totale complessivo: 32.146 (+87)

I nuovi casi per provincia:
Milano: 791 di cui 302 a Milano città;
Bergamo: 210;
Brescia: 300;
Como: 144;
Cremona: 67;
Lecco: 94;
Lodi: 38;
Mantova: 133;
Monza e Brianza: 289;
Pavia: 131;
Sondrio: 52;
Varese: 105.


© RIPRODUZIONE RISERVATA