Dolci: importante la riapertura dei mercati Gori: ma non si inizia questa settimana

Dolci: importante la riapertura dei mercati
Gori: ma non si inizia questa settimana

All’annuncio della Lombardia di avviare l’apertura sperimentale di un mercato «non è però seguito alcun documento ufficiale da parte della Regione» spiega Gori che ha quindi deciso di non aprire il mercato dello stadio questo weekend.

«È importante la riapertura sperimentale dei mercati ambulanti per i beni di prima necessità: ringraziamo Regione Lombardia, il Governatore Attilio Fontana, il presidente della Quarta Commissione Gianmarco Senna, qui a Bergamo il sindaco Giorgio Gori». Lo afferma Mauro Dolci, presidente regionale di Fiva Confcommercio.

«Una sperimentazione – prosegue Dolci – che, senza dubbio, costituisce un passo avanti per tutti, operatori e clienti, verso quel ritorno all’auspicata ”nuova normalità” nella fase che dobbiamo affrontare per mettere finalmente alle spalle l’emergenza sanitaria».

«A questa sperimentazione daremo il nostro contributo – sottolinea Dolci – con le nostre imprese familiari che sanno di poter garantire la piena sicurezza ai consumatori. Guardando al futuro quando il commercio ambulante potrà riprendere pienamente il proprio ruolo».

La sperimentazione sarà avviata con il mercato dello stadio, ma il sindaco Gori sottolinea nel pomeriggio di giovedì 23 aprile: «Vista la mancanza, a tutt’ora, di una comunicazione ufficiale da parte di Regione Lombardia ai Comuni, Bergamo non sperimenterà questo fine settimana i banchi alimentari del mercato del piazzale dello stadio - dichiara il primo cittadino -. Nelle scorse ore l’amministrazione aveva coinvolto le associazioni degli ambulanti in vista del “test” annunciato mercoledì dal presidente Fontana ai sindaci lombardi in vista dell’attesa riapertura delle attività fissata per il 4 maggio prossimo. All’annuncio non è però seguito alcun documento ufficiale da parte della Regione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA